a.s.d. VIGOR Calcio Femminile richiede di accettare i cookie per scopi legati a prestazioni, social media e statistiche. I cookie di terze parti per social media e a scopo statistico. Per ulteriori informazioni relative ai cookie e all'elaborazione dei tuoi dati personali premi sul pulsante Policy Privacy. Continuando a navigare in questa pagina si accettano i cookies, anche di terze parti.

Domenica, 01 Dicembre 2019

VIGOR U15 - Fiorentina 2 - 5 (0/2 - 1/2 - 1/1)

Scritto da

VIGOR – FIORENTINA  : 0/2 – 1/2 – 1/1

CAMPIONATO REGIONALE GIOVANISSIME

Campo Sportivo Troghi

Domenica 01.12.2019 ore 10.45

Terzo articolo dell’allenatore. Questa volta mi sono offerto di redigere l’articolo per due motivi: giro di boa del campionato ovvero prima giornata di ritorno e quindi compiere un primo sunto dei miglioramenti o meno delle Gufotte e parlare, con un pizzico di soddisfazione della gara odierna. Si rincontrava la Fiorentina, seconda forza, che nella partita inaugurale del campionato ci aveva letteralmente sommerso di reti (ben nove) e fatto ammirare un team che si poggiava su passaggi, cambi di gioco e triangoli perfetti. Oggi quel gioco si è visto a sprazzi, ben contenuto dalle ragazze della Vigor che per essere oneste, non erano partite per niente bene con l’inizio della partita tanto che dopo appena venti secondi erano già al passivo di una rete. Le avversarie con due triangoli avevano letteralmente tagliato sia centrocampo sia difesa portando il loro attaccante solo davanti all’incolpevole portiere Bresolin alla quale non restava che raccogliere la palla dalla rete. Ma come detto ripetute volte e mai mi stancherò di dirlo....brave per l’azione…complimenti…ma adesso si riparte e vediamo cosa succede, le Gufotte non si sono perse d’animo e hanno combattuto alla pari in ogni situazione di gioco, aiutandosi a vicenda e riprendendo subito posizione appena era scartata. La seconda rete perviene alla Fiorentina esclusivamente su di un passaggio aereo errato da  parte di Bartalesi che mette un pallone d’oro all’attaccante avversaria, di fronte al portiere, che non può sbagliare. Il secondo tempo inizia subito in crescendo e la Vigor accorcia le distanze con D’Orazi (una belva in mezzo al campo oggi) che sigla uno a due su un lancio in profondità che scavalca tutta la retroguardia viola e batte il portiere in uscita. Passano altri dieci minuti dove la Fiorentina cerca di nuovo di allungare le distanze e la Vigor di pervenire al pareggio. Una bella lotta, combattuta su ogni pallone, ma in questo caso la sfortuna o forse la nostra poca cattiveria sportiva porta le avversarie a siglare la terza rete dopo che ben due giocatrici della Vigor svirgolano il pallone davanti all’area fino a quando un’avversaria lo intercetta e con un tiro magistrale e potente lo indirizza all’incrocio dei pali. Il tempo termina con un’altra rete della Fiorentina che da fuori area esegue un tiro a giro che finisce nella parte bassa della rete. Inizio terzo tempo e nel frattempo sono state fatte diverse sostituzioni, sia da una squadra sia dall’altra, e alcune giocatrici hanno dovuto cambiare ruolo per far subentrare le compagne dalla panchina. Le Gufotte non ci stanno al passivo attuale e spingono per cambiare il tabellino di gioco e finalmente con uno due D’Orazi Ponticiello, al suo debutto in squadra, quest’ultima, di forza, vince con prepotenza il duello con la sua avversaria e batte l’incolpevole portiere ospite con un velenoso rasoterra. Seconda rete alla Viola. La gara finisce con un’altra rete a favore delle ospiti dopo un batti e ribatti in area piccola senza che la difesa spazzi via il pallone in maniera decisa ed energica. Un finale di cinque a due per la Fiorentina dove la Vigor non ha assolutamente demeritato mettendo in mostra un gioco sempre più concreto e produttivo. Vorrei fare un plauso a qualche giocatrice in particolare ma oggi tutte sono state all’altezza ed hanno messo in campo il massimo che per adesso possono dare. Ora posso dire che, da tre mesi a oggi, da quando sono alla loro guida, avevo preso un gruppo di ragazze con la passione del pallone e pian piano, in soli novanta giorni, si sono trasformate da gruppo a squadra. Cominciano ad assimilare schemi, gioco ma soprattutto sostegno fra loro stesse che è la cosa più importante. Piccole soddisfazioni per adesso si sono avute ma spero anzi credo che per la fine della stagione si osserverà una squadra con la esse maiuscola. Per ora la strada è tracciata, basta seguire il percorso fino in fondo.  P.s. Mi rivolgo a tutti coloro che erano in tribuna oggi…..senza attaccanti in squadra chi pensava che la partita finisse con questo risultato? La fede smuove le montagne.

Rete: D’Orazi al 6° minuto del secondo tempo; Ponticiello al 14° minuto del terzo tempo.

Vigor CF: Bresolin, Ponticiello, Bartalesi, D’Orazi, Iaiunese A., Gambi, Casetti Rambla, Lo Presti, Boni, Giachi, Dafichi, Dettori, Ermini, Bandinelli, Bassilichi.

Allenatore: Paolo Neri Serneri.

Letto 98 volte Ultima modifica il Lunedì, 02 Dicembre 2019

a.s.d. VIGOR Calcio Femminile
Sede Sociale
Via U.Terracini snc - Loc. Troghi
50067 RIGNANO SULL'ARNO (Firenze)
Tel: 339 6679269 - Fax 055 8349662

© 2018 a.s.d. VIGOR. All Rights Reserved.

Centro Sportivo VIGOR
via U. Terracini snc - Loc. Troghi RIGNANO SULL'ARNO (FI)

Stadio "G. Impastato"

Matricola FIGC: 937987
Registrazione CONI: FIGC 209526
Codice Fiscale: 06082980480

Cerca